Fai la tua richiesta e ricevi subito proposte dai nostri professionisti
Servizio richiesto

Cliccando su "Invia Richiesta" accetti le norme sulla privacy.

  • Richiedi un preventivo

    è semplice: compila il modulo qui a fianco, avendo cura di descrivere dettagliatamente la propria richiesta
  • Ricevi proposte

    Un pool di professionisti selezionati riceverà la tua richiesta e ti fornirà la sua migliore proposta.
  • Valuta e scegli

    Quando avrai ricevuto le proposte potrai scegliere il professionista da ingaggiare per le tue esigenze

Sono un lavoratore dipendente e dal momento che in famiglia ho parenti con talento per la cucina...


Per avere un preventivo compila ora il modulo per ricevere preventivi!

Richiesta di preventivo del 17/06/2016 per Avviare Attività vicino a La Massimina-Casal Lumbroso, Città Metropolitana di Roma

Buongiorno, sono un lavoratore dipendente e dal momento che in famiglia ho parenti con talento per la cucina (nessuno con diploma e/o studi dedicati), sarei intenzionato ad aprire una società di catering.
I miei quesiti sono i seguenti:

- è possibile aprire un catering dove la preparazione dei cibi/dolci avviene senza un laboratorio dedicato (quindi in casa)?

- nel caso invece di prepare cibi/bevande presso un laboratorio dedicato e a norma, quali sono le condizioni che dovrebbero avere le persone preposte alla preparazione degli alimenti? e Quali invece quelle di chi come me invece dovrebbe solo gestire gli adempimenti amministrativi?

- Potreste sintetizzare l'iter amministrativo da dover seguire partendo da zero fino all'apertura dell'attività?

Vi ringrazio in anticipo per le risposte e sono disponibile chiaramente ad approfondirne i dettagli presso il vostro studio di persona

Saluti

Questa richiesta ha ricevuto 5 Proposte . Chiedi anche tu un Preventivo Gratis e senza impegno .
Risposta da Dott. Marco Gaetano Belfiore

.tax

<omissis>@mgb.tax

Risposta da dott.Giovanni Di Leo

,per quanto riguarda le autorizzazioni amministrative e sanitarie occorre interpellare agenzie

Gentile <omissis>,

per quanto riguarda le autorizzazioni amministrative e sanitarie occorre interpellare agenzie professionali che di questo si occupano oltre che ad un esperto della sicurezza e della qualità per gli adempimenti relativi.

Noi ci occupiamo degli aspetti aziendali,  civilistici e fiscali e della pianificazione e programmazione economica dell'attività.

E' fondamentale, infatti, avere un'idea di quale sarà l'investimento necessario, del tempo necessario per rientrare dell'investimento, dei mezzi finanziari ecc.

Il tutto altro non è che un business plan pluriennale che il professionista può elaborare sulle indicazioni dell'imprenditore.

Sono, pertanto disponibile ad un incontro gratuito per esaminare con lei le peculiarità dell'attività che vuol iniziare proponendole la stesura di un business-plan di massima al prezzo di <omissis>Euro da detrarre dall'incarico della gestione contabile, ove ci fosse affidata.

Cordiali saluti,

<omissis> Di Leo

Risposta da Antonio Micalizzi

,per la preparazione senza somministrazione vi è la necessità che gli alimenti e bevande prodotte

Buonasera,

per la preparazione senza somministrazione vi è la necessità che gli alimenti e bevande prodotte nell'abitazione siano preconfezionati, etichettati e che ne venga garantita la rintracciabilità. E' quindi necessario adottare un sistema di certificazione alimentare HACCP.

Una volta conformato il sistema della produzione  a quanto previsto dalle norme, l'iter burocratico consiste nella creazione del soggetto giuridico con iscrizione in camera di commercio e conseguenti inquadramenti previdenziali (inps) ed assistenziali (Inail).

Restiamo comunque a disposizione per un confronto anche telefonico e per maggiori chiarimenti .


Un saluto.

Risposta da Dott. Enrico Cacciotti

,per tutte le questioni organizzative ed amministrative, all'interno del nostro studio si avvale

Buonasera,

per tutte le questioni organizzative ed amministrative, all'interno del nostro studio si avvale della Collaborazione di un Geometra.

Dal punto di vista fiscale, Le posso dire che per la forma giuridica  può adottare una ditta individuale oppure una società a responsabilità limitata semplificata.

Nel caso di ditta individuale, l'apertura della partita Iva è gratuita ed avviene in maniera telematica. Aderendo al regime fiscale dei contribuenti minimi, il compenso per la gestione annuale è di euro <omissis> L'iscrizione alla camera di commercio per un costo pari ad euro <omissis>

Nel caso di una srls, le spese per la costituzione ammontano ad Euro <omissis>ed il compenso per la gestione mensile parte da Euro <omissis>al mese.

Lo studio rimane e disposizione per ogni eventuale chiarimento.

Cordiali saluti.


Richieste simili

Ercialista - Dichiarazione dei Redditi

Roma

Gestione contabilità semplificata per professionista ingegnere con fatturato di mila anno.... - Dichiarazione dei Redditi

Bagno a Ripoli, Città Metropolitana di Firenze

Apere il cos - Consulenza Aziendale

Cisterna di Latina, Latina

CHIEDI UN PREVENTIVO ORA

RICEVI PROPOSTE DA PROFESSIONISTI SELEZIONATI, GRATUITAMENTE E SENZA IMPEGNO PREVENTIVO