Fai la tua richiesta e ricevi subito proposte dai nostri professionisti
Servizio richiesto

Cliccando su "Invia Richiesta" accetti le norme sulla privacy.

  • Richiedi un preventivo

    è semplice: compila il modulo qui a fianco, avendo cura di descrivere dettagliatamente la propria richiesta
  • Ricevi proposte

    Un pool di professionisti selezionati riceverà la tua richiesta e ti fornirà la sua migliore proposta.
  • Valuta e scegli

    Quando avrai ricevuto le proposte potrai scegliere il professionista da ingaggiare per le tue esigenze

Vorrei aprire una ludoteca, baby-parling come associazione no profit vorrei sapere come comportarmi.


Per avere un preventivo compila ora il modulo per ricevere preventivi!

Richiesta di preventivo del 15/02/2016 per Avviare Attività vicino a Torino, Città Metropolitana di Torino

Vorrei aprire una ludoteca, baby-parling come associazione no profit vorrei sapere come comportarmi.

Questa richiesta ha ricevuto 4 Proposte . Chiedi anche tu un Preventivo Gratis e senza impegno .
Risposta da Luca De Rogatis

Con la presente siamo a comunicarle che abbiamo ricevuto la sua richiesta di preventivo e che in

Con la presente siamo a comunicarle che abbiamo ricevuto la sua richiesta di preventivo e che in giornata verrà contattata da una nostra consulente.

Cordiali saluti


Rag. Sorrentino Marco

Risposta da Maura Canuto

,al contatto telefonicamente al fine di fornirLe tutte le informazioni necessarie.Le auguro una

Buonasera,
al contatto telefonicamente al fine di fornirLe tutte le informazioni necessarie.

Le auguro una buona serata,
Maura Canuto

Risposta da Ener Antonio Barbero

.Il primo adempimento fiscale quando si costituisce un ente no profit (associazioni, onlus,

Buongiorno.

Il primo adempimento fiscale quando si costituisce un ente no profit (associazioni, onlus, associazioni sportive, comitati) è registrare l'atto costituivo e lo Statuto presso un qualsiasi ufficio dell'Agenzia delle Entrate, senza intervento di Notaio.

Per la redazione e registrazione dell'atto costitutivo e dello statuto, questo C.E.D. è a disposizione per un costo di € <omissis>(IVA e bolli esclusi).

La registrazione ha un costo di <omissis>euro più bolli (esenti da bolli sono le onlus e  le associazioni di volontariato).

Un ulteriore adempimento fiscale è l'invio de modello EAS , sempre all'Agenzia delle Entrate, entro <omissis>giorni dalla costituzione dell'ente, il cui costo, per quanto riguarda il nostro C.E.D. è gratuito.

Con questo modello, di conferma dei parametri di non commercialità, si risponde ad una serie di domande sull'attività dell'ente e sui suoi requisiti fiscali. In base a ciò che viene dichiarato, l'agenzia potrà effettuare controlli a campione sulla corretta applicazione della normativa fiscale per gli enti no profit (sono esonerati dalla presentazione del modello EAS le ONLUS e le associazioni di volontariato).

Riguardo poi gli adempimenti fiscali che riguardano la vita dell'ente, è necessario distinguere:

  • l'ente svolge solo attività istituzionale, quindi nel caso delle associazioni solo l'attività prevista a favore dei soci, nel caso della ludoteca solo attività ludica, sempre a favore dei soli soci.
  • In tal caso il principale obbligo è la redazione del bilancio annuale e della relazione illustrativa, atti che comunque rimangono depositati presso la sede dell'ente.
  • E' inoltre sempre consigliabile la tenuta di fogli cassa, per annotare periodicamente le entrate e le uscite dell'ente. Oltre a questo, è necessaria la tenuta del libro dei soci e dei libri delle adunanze dell'assemblea e consiglio direttivo, che attestano la democraticità della struttura associativa e la reale partecipazione dei soci alla vita dell'associazione;
  • l'ente svolge anche attività commerciale o attività connessa, quindi, nel caso della Sua associazione, attività a pagamento verso terzi non soci.
  • Se l'attività commerciale è svolta in modo non occasionale, si dovrà aprire Partita Iva e tenere tutte le scritture contabili previste per le attività commerciali: costo ns. prestazioni: € <omissis>(IVA e diritti CCIAA esclusi).
  • Si dovranno inoltre denunciare al fisco queste entrate, tramite il "Modello unico - Enti non commerciali".
  • Riguardo il trattamento fiscale di questi proventi, sarà applicabile il regime fiscale di favore di cui alla legge <omissis>dicembre <omissis> n. <omissis> valido  per  gli enti che hanno conseguito proventi derivanti dall'esercizio di attività commerciale per un importo non superiore a <omissis>euro per  periodo d'imposta.

Tutto ciò premesso, questo Centro Elaborazione Dati è a disposizione per le incombenze necessarie all'avvio dell'attività.

I costi relativi sono contenuti (mediamente intorno ad € <omissis> IVA, bolli e diritti esclusi), ma, in ogni caso, considerando che non si è specificato se l'attività sia rivolta esclusivamente a Soci od anche a terzi non Soci, occorrerà approfondire il discorso direttamente; per questo consiglio la "Consulenza preliminare".

In alternativa mi potrà contattare al <omissis>giorni su <omissis> dalle <omissis>alle <omissis>e dalle <omissis>alle <omissis>

Cordiali saluti.

E.A.BARBERO (C.E.D. Torino <omissis>

Richieste simili

Gestione contabilità semplificata per professionista ingegnere con fatturato di mila anno.... - Dichiarazione dei Redditi

Bagno a Ripoli, Città Metropolitana di Firenze

Chiede la consule - apertura Partita IVA

Roma, Città Metropolitana di Roma

Rei avere i - apertura Partita IVA

Seano, Provincia di Prato

CHIEDI UN PREVENTIVO ORA

RICEVI PROPOSTE DA PROFESSIONISTI SELEZIONATI, GRATUITAMENTE E SENZA IMPEGNO PREVENTIVO