Fai la tua richiesta e ricevi subito proposte dai nostri professionisti
Servizio richiesto

Cliccando su "Invia Richiesta" accetti le norme sulla privacy.

  • Richiedi un preventivo

    è semplice: compila il modulo qui a fianco, avendo cura di descrivere dettagliatamente la propria richiesta
  • Ricevi proposte

    Un pool di professionisti selezionati riceverà la tua richiesta e ti fornirà la sua migliore proposta.
  • Valuta e scegli

    Quando avrai ricevuto le proposte potrai scegliere il professionista da ingaggiare per le tue esigenze

Lavoro presso un centro di preparazione agli esami scolastici e sono assunta con un contratto a...


Per avere un preventivo compila ora il modulo per ricevere preventivi!

Richiesta di preventivo del 04/03/2017 per Consulente del Lavoro vicino a Monza, Provincia di Monza e della Brianza

Lavoro presso un centro di preparazione agli esami scolastici e sono assunta con un contratto a tempo indeterminato da ottobre <omissis> inquadrata al V livello in riferimento al CCNL ANINSEI come dipendente a monte ore (<omissis>ore annuali).

Il mio orario settimanale è di <omissis>ore scolastiche, pari a <omissis>ore da <omissis>minuti.

La scuola, durante l’anno, chiude spesso per un numero di giorni maggiore rispetto a quello delle festività comandate, inoltre capita che in momenti particolari si decida di non assegnarci lezioni per uno o più giorni.

Ma secondo quello che è indicato nell’art. <omissis>b – Docenti con monte ore annuale del CCNL ANINSEI:

“ai fini della determinazione dei vari istituti contrattuali (ferie, tredicesima, trattamento malattia, TFR, ecc.) si considera l'orario mensile convenzionale e l'orario giornaliero convenzionale; le ore corrispondenti ai giorni di ferie (<omissis>giorni x orario giornaliero convenzionale = <omissis>x <omissis>= <omissis>ore), di festività soppresse (<omissis>giorni x orario giornaliero convenzionale = <omissis>x <omissis>= <omissis>ore), di festività e di sospensione del rapporto di lavoro per malattia, congedo matrimoniale, maternità e puerperio, permessi retribuiti, permessi non retribuiti e sciopero, calcolate sulla base dell'orario giornaliero convenzionale, sono conteggiate mensilmente, in aggiunta a quelle lavorate, al fine del raggiungimento del monte ore annuo”

E all’art. <omissis>

“Eventuali vacanze riconosciute agli allievi non costituiscono motivo di ferie aggiuntive.”

Anche quei giorni dovrebbero contribuire al raggiungimento del monte ore annuo, così come i giorni di malattia o di permesso?

Ad esempio se la scuola chiude per carnevale il <omissis>e <omissis>febbraio, io devo aggiungere al mio monte ore settimanale <omissis>ore (orario giornaliero convenzionale) moltiplicato per i <omissis>giorni di chiusura?

Se chiedo un giorno di permesso, o se sono in malattia devo conteggiarlo sempre a <omissis>

Questo vale anche per tutti i giorni di sospensione delle lezioni durante il periodo estivo, tolte le <omissis>ore di ferie dovute di agosto?

Per quanto riguarda i mesi di luglio e settembre, vale sempre il conteggio di <omissis>ore per giorno di sospensione delle lezioni deciso dalla scuola?

Secondo il conteggio ore fatto dalla scuola, vengono calcolate solo le ore in aula, mentre dalla busta paga risulta che ogni giorno corrisponde a <omissis>ore di lavoro; sempre secondo la busta paga, ogni giorno di sospensione delle lezioni, oltre ai giorni di festività comandata, viene sottratto dalle ferie.

Alla luce di queste considerazioni e delle seguenti, il nostro datore di lavoro dovrebbe anche tenere in considerazione le ore riservate alla preparazione delle lezioni e inserirle in un orario di lavoro equilibrato?

Questo vuol dire che lo scorso anno io e i miei colleghi potremmo aver fatto un numero di ore maggiore rispetto a quello stabilito per raggiungere e completare il monte ore annuale entro gli otto mesi di lezione. Stando al calcolo indicato dal contratto, avremmo quindi fatto molte ore di straordinario, pari alla somma dei giorni lavorativi dei mesi estivi durante i quali la scuola è rimasta chiusa (agosto escluso) moltiplicati per <omissis> ore che pertanto non sono state retribuite. È possibile quindi fare ricorso per gli anni precedenti?

L’ultimo quesito riguarda il periodo estivo, sul CCNL ANINSEI l’art. <omissis>c – Norme generali dice:

“Durante il periodo estivo, al di fuori delle ferie ordinarie, e durante la sospensione delle attività definita dal calendario scolastico al personale docente dei livelli III, IV, V, VI e VII con esclusione del personale a monte ore, potrà essere richiesta la disponibilità per un tempo non eccedente il proprio orario d'insegnamento in attività didattiche, di programmazione e di aggiornamento, nel rispetto della professionalità e qualifica per cui è avvenuta l'assunzione.”

Quindi a chi è assunto a monte ore non può essere chiesto di lavorare durante il periodo estivo?

La ringrazio fin da subito per la sua cortese disponibilità; resto in attesa di un gentile riscontro.

Cordiali saluti

Questa richiesta ha ricevuto 3 Proposte . Chiedi anche tu un Preventivo Gratis e senza impegno .
Risposta da Beneggi e Associati

E Associati fornisce l’assistenza e la consulenza completa sui problemi inerenti l’impiego di

Beneggi e Associati fornisce l’assistenza e la consulenza completa sui problemi inerenti l’impiego di personale dipendenti e di collaboratori coordinati e continuativi, sollevando il datore di lavoro dal disbrigo delle pratiche.

Beneggi e Associati mette a disposizione competenza e professionalità nel settore amministrativo e legale per le seguenti attività:

– Consulenza per la formazione e l’applicazione di tutti i contratti di lavoro ed analisi dei costi.
– Inquadramento dell’azienda e sua iscrizione ai vari Enti.––– Consulenza e rappresentanza per tutte le problematiche inerenti la gestione del personale, le vertenze con i sindacati dei lavoratori, i ricorsi in occasione delle visite  ispettive.
– Formulazione e stipula dei contratti di formazione e lavoro, apprendistato, part time, tirocinio formativo, collaborazioni coordinate e continuative.– Espletamento di tutti gli adempimenti per la corretta gestione dei rapporti con il personale dipendente dall’assunzione al fine rapporto.

Se interessato a ricevere una prima consulenza e/o preventivo di massima, contatti <omissis>@beneggiassociati.com. Saremo ben lieti di supportarla durante il Suo percorso.

Buon lavoro

Tiziano

Richieste simili

Apertura del - Avviare Attività

Erba, Como

Orno, ho bisog - Contabilità

Pavia

Onsulente esp - Operazioni Societarie

Verona

CHIEDI UN PREVENTIVO ORA

RICEVI PROPOSTE DA PROFESSIONISTI SELEZIONATI, GRATUITAMENTE E SENZA IMPEGNO PREVENTIVO