Fai la tua richiesta e ricevi subito proposte dai nostri professionisti
Servizio richiesto

Cliccando su "Invia Richiesta" accetti le norme sulla privacy.

  • Richiedi un preventivo

    è semplice: compila il modulo qui a fianco, avendo cura di descrivere dettagliatamente la propria richiesta
  • Ricevi proposte

    Un pool di professionisti selezionati riceverà la tua richiesta e ti fornirà la sua migliore proposta.
  • Valuta e scegli

    Quando avrai ricevuto le proposte potrai scegliere il professionista da ingaggiare per le tue esigenze

Sono uno studente extracomunitario che soggiorna in Italia da anni a titolo di studio. Sono...


Per avere un preventivo compila ora il modulo per ricevere preventivi!

Richiesta di preventivo del 23/11/2015 per Consulenza Aziendale vicino a Bologna

Buongiorno,
Sono uno studente extracomunitario che soggiorna in Italia da <omissis>anni a titolo di studio. Sono interessato di aprire una partita IVA per importare dei prodotti alimentari (merendine) che hanno tutte le certificazione per essere esportate in UE, da un paese extracomunitario. Il problemma è che non ho il permesso di soggiorno a titolo di lavoro e in assenza di esso mi hanno detto che non posso aprire una partita IVA ne iscrivermi nella Camera del Commerccio.
Un commerccialista come soluzione mi aveva proposto di aprire una stabile organizzazione (branch). Volevo saperne cosa ne pensa Lei di questa soluzione, se ce ne sono altre soluzioni e quale sarebbe il preventivo? Grazie mille

Cordiali saluti.

Questa richiesta ha ricevuto 1 Proposte . Chiedi anche tu un Preventivo Gratis e senza impegno .
Risposta da Studio Dr Fusconi Fabrizio

Confermo quanto indicato dal collega, di seguito l'informativa fornita sul sito della Camera di

Confermo quanto indicato dal collega, di seguito l'informativa fornita sul sito della Camera di Commercio.

Io suggerirei di convertire il permesso di soggiorno.

Cordiali Saluti

Fabrizio Fusconi

www.fusconi.it


Cittadini Extracomunitari e Lavoro Autonomo

I cittadini extracomunitari  che intendono iniziare una attività di lavoro autonomo, sia in qualità di imprenditore individuale che come socio o amministratore nell'ambito di società di persone o di  capitali,dovranno essere in possesso di un permesso di soggiorno valido ai fini del lavoro autonomo.

Per iniziare una attività di lavoro autonomo è necessario essere in possesso di un permesso di soggiorno in corso di validità.

I permessi di soggiorno validi a tal fine sono:

  • Permesso di soggiorno per lavoro autonomo
  • permesso di soggiorno per lavoro subordinato
  • permesso di soggiorno per inserimento nel mercato del lavoro
  • permesso di soggiorno per motivi familiari
  • permesso di soggiorno per motivi umanitari
  • permesso di soggiorno per motivi di protezione sociale
  • permesso di soggiorno per attesa occupazione
  • permesso di soggiorno per motivi straordinari (art. <omissis>c. <omissis>L.<omissis> 


I titolari di un permesso di soggiorno di tipologia diversa dovranno chiedere la conversione, presentando alla Questura competente per territorio la documentazione richiesta dal DPR <omissis>(Regolamento recante norme di attuazione del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero), tra cui l'attestazione dei parametri economici finanziari riguardanti la disponibilità delle risorse finanziarie occorrenti per l'esercizio dell'attività, rilasciati dalla Camera di Commercio secondo quanto indicato dall'art. <omissis> c.<omissis>del Regolamento stesso.

Richieste simili

Ercialista - Dichiarazione dei Redditi

Roma

CHIEDI UN PREVENTIVO ORA

RICEVI PROPOSTE DA PROFESSIONISTI SELEZIONATI, GRATUITAMENTE E SENZA IMPEGNO PREVENTIVO