Sei esperto del settore?
Diventa subito Autore!

Inizia a scrivere

Partita iva Regime minimi 2016

Partita iva Regime minimi 2016

Partita iva Regime minimi 2016

Partita iva Regime minimi 2016

    delorenzi

    Home » Archivi per Giovanni De Lorenzi
    ­
    Giovanni De Lorenzi

    Informazioni su Giovanni De Lorenzi

    Giovanni De Lorenzi è Dottore Commercialista iscritto all'Ordine di Padova e opera nel settore della consulenza fiscale
    17 04, 2013

    Cosa sono le risoluzioni dell’Agenzia delle Entrate?

    Di |aprile 17th, 2013|Categorie: Fisco|Argomenti trattati: , , |0 Comments

    Le risoluzioni dell’Agenzia delle Entrate sono degli atti amministrativi interni che riportano un’interpretazione legislativa sulla base di specifiche istanze. Le risoluzioni servono a indirizzare e disciplinare in modo uniforme l’attività degli organi inferiori. Le istanze possono essere fatte da semplici cittadini, o anche dalle Direzioni Provinciali e Regionali dell’Agenzia delle Entrate che vogliono avere un parere vincolante dalla Direzione Centrale.
    28 01, 2013

    Il nuovo redditometro 2013: la paura fa… 80!

    Di |gennaio 28th, 2013|Categorie: Consulenza Fiscale, Dichiarazione dei Redditi, Fisco|Argomenti trattati: , , , |0 Comments

    Il redditometro si basa su uno strumento previsto dall’ordinamento fiscale italiano, il cosiddetto “accertamento sintetico”, attraverso il quale è possibile risalire al reddito di persone fisiche (quindi non solo di imprese ma anche di privati cittadini) da parte degli enti preposti all’accertamento fiscale (in primis l’Agenzia delle Entrate) sulla base di determinati parametri ed elementi che lo caratterizzano: quando il reddito dichiarato si discosta di oltre il 20% da quello presunto secondo il redditometro (e quindi secondo i parametri dell’Agenzia) può scattare l’accertamento fiscale.
    2 01, 2013

    PEC obbligatoria anche per le imprese individuali

    Di |gennaio 2nd, 2013|Categorie: Consulenza Aziendale, Normativa|Argomenti trattati: , , , |0 Comments

    L’evoluzione tecnologica ha ormai completamente cambiato (in meglio o in peggio starà ai posteri dirlo) il nostro stile di vita. La sempre maggiore telematizzazione dei processi, grazie allo sviluppo massiccio di internet, ha ormai investito tutti i settori (pubblici e privati), e gli stati stessi stanno ormai modificando le proprie leggi in modo da adattarle a questa nuovi (ma non troppo) sistemi di telecomunicazione.
    12 12, 2012

    Regime dei minimi, vantaggi e svantaggi: è davvero così conveniente?

    Di |dicembre 12th, 2012|Categorie: Consulenza Fiscale, Contabilità, Contributi, Fisco|Argomenti trattati: |7 Comments

    Il 2012 è stato l’anno dell’introduzione (o più correttamente della “modifica”) del nuovo regime dei contribuenti minimi, ovvero un incentivo del governo alle startup, con particolare riferimento alle nuove generazioni. Tuttavia, visto anche che molti (anche gli “addetti ai lavori”) danno diverse volte indicazioni errate, ci sembra opportuno in questa introduzione specificare che il regime dei minimi non è rivolto solo agli under 35, ma a tutti i soggetti che avviano un’attività purché ne rispettino i limiti e i requisiti (fra cui non aver avuto un’attività nel triennio precedente, intesa come “numero di partita iva”).
    26 11, 2012

    I codici Ateco relativi alla propria attività di impresa o professionale: quali scegliere?

    Di |novembre 26th, 2012|Categorie: Avviare Attività, Imprese|Argomenti trattati: , |3 Comments

    Prima di avviare un’attività economica, che sia in forma di impresa che un’attività di lavoro autonomo (es. professionale) è sempre bene sedersi e riflettere un attimo sul corretto inquadramento dell’attività, sia burocratico che fiscale.
    14 11, 2012

    Muratore e imprenditore edile: quali le differenze? Bisogna iscriversi all’INPS?

    Di |novembre 14th, 2012|Categorie: Avviare Attività, Contributi, Imprese|Argomenti trattati: , |3 Comments

    Riceviamo sul nostro portale numerose richieste di informazioni e di consulenza giornalmente, e ci sembra molto utile riportare alcune delle domande più interessanti che ci vengono rivolte con le relative risposte fornite. Il taglio pratico di tali domande/risposte permette di avere risposte ad alcune delle domande più comuni che si pone chi si appresta ad avviare un’impresa o chi svolge tale attività.
    26 10, 2012

    SRL a capitale ridotto (SRLCR): conviene come la SRL semplificata?

    Di |ottobre 26th, 2012|Categorie: Avviare Attività, Imprese, Società|Argomenti trattati: , |4 Comments

    Sono le “sorelle minori” delle SRL semplificate (o SRL a un euro che dir si voglia), e sono nate dopo un parto molto travagliato da parte del governo, dopo continue modifiche, revisioni e “abbandoni”. Inizialmente, infatti, la loro presenza nello scenario societario italiano non era assolutamente prevista, ma sono state successivamente inserite per facilitare il passaggio di età (oltre i 35 anni) dei soci della SRL semplificata: come ormai i più sapranno infatti la SRL a capitale ridotto può essere costituita anche da over 35 (differentemente dalla SRL semplificata che è solo per under 35), ma ha alcune differenze rispetto alla SRL semplificata (o SRLS).