Buoni sconti famiglia 2016

La crisi ha prodotto una sempre più ampia fetta di famiglie a basso reddito, disoccupati ed indigenti.

Le agevolazioni di volta in volta col passare degli anni, hanno coperto questi “handicap economici” seppur si siano col tempo ridotti o limitati.

Bonus e sconti famiglia 2016: Quali benefit?

Mentre il governo lavora alla legge della stabilità del 2016, abbiamo la certezza che alcuni bonus 2015 perdureranno anche per il nuovo anno, le quali vanno a coprire tre macrocategorie:

  • Riscaldamento , acqua ed energia elettrica;
  • Sovvenzioni finanziarie (bonus bebé/carta bonus);
  • Incentivi casa

Riscaldamento, acqua ed energia elettrica

I bonus energitici verranno mantenuti con certezza anche nel 2016: tutte le famiglie possono fare richiesta solo nel caso rispettino le condizioni richieste e dimostrando il medesimo attraverso l’ISEE.

Leggi anche: Guida Oneri nel Modello 730 2015: quali sono e come inserirli

Paragrafo a parte va dedicato al bonus idrico, poiché non tutti i comuni stipulano convenzioni con i fornitori d’acqua non sempre le famiglie possono usufruire dei questo benefit.

Sovvenzioni finanziarie

bonus e sconti famiglia 2016In base ad alcuni esperti, alcuni soggetti possono godere di determinati benefici: il bonus bebé è uno dei bonus che verrà prorogato al 2016: l‘INPS ha infatti avviato dal 2015 fino al 2017 tale benefit (che va da 80 euro a 160) a favore di tutte le mamme che abbiano partorito o adottato un bimbo in questo triennio. Il bonus bebé si manterrà attivo fino al terzo anno di nascita.

Leggi anche: Incentivi 2015: Come richiedere il bonus bebè

La Carta acquisti invece dà diritto ad una somma pari a 40 euro al mese ai genitori dei bimbi sotto i 3 anni di età o agli anziani oltre 65 anni.

Altre agevolazioni confermate sono inerenti agli acquisti di libri scolastici per famiglia a basso reddito.

Incentivi Casa

Il mutuo per l’acquisto della casa di abitazione è agevolato per le famiglie di nuova costituzione con almeno un giovane sotto i 35 anni, a basso reddito o condizione lavorativa precaria.

Vogliamo consigliarti la lettura e l'approfondimento di Marketing e Comunicazione per gli studi professionali, in quanto ti permetterà di completare l'argomento di questo articolo. E' disponibile anche con un forte sconto.

Per finire, abbiamo conferma dello sconto dai 150 ai 300 euro al mese sulle tasse da pagare sui redditi prodotti da famiglie, da registrare obbligatoriamente nel 730.

Redattore

Redattore

La Redazione dell'Editoriale Commercialista.com ti offrirà tutorial, approfondimenti e consigli per ottenere il massimo dalla tua attività!
Dossier e Tutorial ti aiuteranno nell'ottimizzazione degli introiti o come meglio gestire le tue operazioni aziendali.
Redattore

Richiedi Consulenza


Hai domande su Famiglia e privati? Ricevi gratuitamente e senza impegno proposte da professionisti selezionati direttamente nella tua email!

Clicca qui
cerca cerca commercialista cerca commercialista