Fai la tua richiesta e ricevi subito proposte dai nostri professionisti
Servizio richiesto

Cliccando su "Invia Richiesta" accetti le norme sulla privacy.

Davide Santi - Commercialista
Davide Santi

Davide Santi

Commercialista

3

14 contatti ricevuti a richieste e preventivi

Oltre alle attività tradizionali del Dottore Commercialista, quali seguire le aziende ed i privati negli adempimenti fiscali e contabili, lo studio si è interessato da sempre di aziende nel settore immobiliare;...

Indirizzo:
Via J. Allegretti 7,
47121 Forlì (Forlì-Cesena)
Matricola: 1994 - Note legali
Telefono: +39 0543 2798**
Fax: +39 0543 37607**

Servizi offerti

Descrizione

Oltre alle attività tradizionali del Dottore Commercialista, quali seguire le aziende ed i privati negli adempimenti fiscali e contabili, lo studio si è interessato da sempre di aziende nel settore immobiliare; negli ultimi anni l'attività, poi, si concentrata sulla risoluzione delle posizioni incagliate con gli istituti bancari e le società finanziarie, ottenendo ottimi risultati; la creazione di reti d'impresa, mediante lo strumento del franchising, collaborando con un'azienda che ora ha 35 sedi, partendo da un'unica in città; lo studio si interessa di start up e creazione di aziende innovative e degli strumenti finanziari innovativi quali il crow funding o la ricerca di partern finanziari.

Software supportati

Risposte inviate

14 Richieste di preventivo o consulenza ricevute. Chiedi anche tu

  1. Preventivo commercialista per Contabilità 01/3/2015 @ Rimini

    richiedo preventivo annuale per <omissis>attivita' (bar ,negozio),contabilita' semplificata, fatturato intorno a Euro <omissis> Grazie Cordiali Saluti

    • Davide Santi
      Risposta 02/3/2015

      tutto compreso € <omissis>annui
      grazie

      <omissis>@studiosanti.net

  1. Preventivo commercialista per Avviare Attività 24/2/2015 @ Rimini

    Buonasera, mi vorrei rivolgere ad un commercialista per l'avviamento di un'attività come consulente esterno (sono un Ingegnere al momento con contratto di lavoro non subordinato). Non potendo usufruire del regime dei minimi (essendo socio non partecipante di una S.n.c.), e volendo comunque aprire un'attività con partita iva, volevo sapere quale soluzione fosse migliore al fine di minimizzare le spese iniziali e/o avere costi fissi annuali proporzionali al fatturato effettivo.

    • Davide Santi
      Risposta 26/2/2015

      Ritengo che la sua attività professionale debba essere trattata come un'attività semplificata per i professionisti, con l'applicazione di Iva e ritenute d'acconto normali per tale regime, versamenti iva trimestrali, cassa di previdenza ed obblighi fiscali semplificati per i professionisti. non potendo essere un minimo, il costo, tutto compreso, annuo è di € <omissis>+ iva e cpa
      <omissis>@studiosanti.net

  1. Preventivo commercialista per Contabilità 24/2/2015 @ Ravenna

    Buongiorno ho una società sas e svolgo il la acoro di agente per aziende Mandanti. La sede e' a Ravenna. Vorrei ricevere un preventivo per la tenuta della contabilità e dichiarazioni. Grazie

    • Davide Santi
      Risposta 24/2/2015

      in contabilità semplificata una sas, dichiarazione comprese, in anno siamo attorno ad € <omissis>+ iva + cassa di previdenza; comprendo anche nel pacchetto le dichiarazioni personali dei soci;
      su Ravenna, ho un recapito a Ponte Nuovo , per lasciare i documenti

      <omissis>@studiosanti.net

  1. Preventivo commercialista per Contabilità 21/2/2015 @ Bologna

    Siamo una snc composta da due soci, siamo aperti da poco più di un anno. chiediamo un preventivo per la tenuta della contabilità, dichiarazione redditi, gestione inail... Vendiamo alimentari al dettaglio, abbiamo quindi molti prodotti e molte fatture da registrare. Attendiamo un preventibo più vantaggioso rispetto a quanto paghiamo attualmente. Cordiali Saluti

    • Davide Santi
      Risposta 24/2/2015

      endenti, tu

  1. Preventivo commercialista per Avviare Attività 18/2/2015 @ Savignano Sul Rubicone

    Mi vorrei rivolgere a commercialisti esperti nel settore sanitario. Sono una neolaureata in Infermieristica già iscritta all'albo professionale. Mi è stata proposta un'offerta di lavoro in qualità di libera professionista; vorrei quindi sapere quali sono i costi di apertura della partita iva e le spese annuali complessive che dovrei considerare (includendo spesa annuale rivolta al commercialista e contributi da versare all'ENPAPI, considerando il nuovo regime dei minimi in attivo dal <omissis>. Vor...

    • Davide Santi
      Risposta 23/2/2015

      non ci sono particolari problemi, anche in considerazione che le fatture nel settore sanitario non sono assoggettate ad Iva e pertanto gli adempimenti connessi non sono dovuti; è necessario iscriversi all'albo professionale e contestualmente alla Cassa di Previdenza della categoria; cassa di previdenza professionale permette agli iscritti, con partita iva, per i <omissis> anni la riduzione al <omissis> dei contributi minimali - contributo soggettivo minimo <omissis>(quindi <omissis> ed il integrativo minimo <omissis>(quindi <omissis>; nelle fatture si applicherà il <omissis> del contributo integrativo; con il nuovo regime dei minimi il professionista non può superare l'importo annuo di fatturato€ <omissis>(pena l'uscita dal regime); il costo, tutto compreso, per la gestione annuale di una partita iva di questo tipo è di € <omissis> oltre ad Iva e cassa previdenza. non vi sono costi per l'apertura della partita iva.
      <omissis>@studiosanti.net