Fai la tua richiesta e ricevi subito proposte dai nostri professionisti
Servizio richiesto

Cliccando su "Invia Richiesta" accetti le norme sulla privacy.

Roberto Sartori - Commercialista
Roberto Sartori

Roberto Sartori

Commercialista

3

51 contatti ricevuti a richieste e preventivi

STUDIO COMMERCIALISTI SARTORI ROBERTO Per maggiori dettagli visita il nostro sito www.commercialistisartori.it Lo studio associato Sartori Roberto si occupa di consulenza fiscale, tributaria e societaria....

Indirizzo:
Piazza Giacomo Zanella 18,
36072 Chiampo (Vicenza)
Matricola: 797 sezione A - Note legali
Telefono: +39 0444 42141**
Fax: +39 0444 42787**

Servizi offerti

Descrizione

STUDIO COMMERCIALISTI SARTORI ROBERTO
Per maggiori dettagli visita il nostro sito www.commercialistisartori.it

Lo studio associato Sartori Roberto si occupa di consulenza fiscale, tributaria e societaria. ll consulente fiscale e tributario è una figura preziosa per ogni impresa in quanto svolge una delicata attività, volta ad orientare gli imprenditori nella complicata normativa tributaria. La consulenza aziendale/societaria è un fondamentale supporto che il nostro studio offre all'imprenditore al fine di individuare gli strumenti più idonei (cessioni, valutazioni, fusioni, scorporo di aziende) per il più efficacie utizzo e mantenimento del proprio patrimonio aziendale.

ASSISTENZA SOCIETARIA E FISCALE
La nostra specializzazione ci permette di assistere l'imprenditore nell'individuare: la struttura giuridica adeguata per le nuove imprese; gli strumenti più idonei per ristrutturare ed organizzare aziende esistenti; strategie economiche e finanziarie tempestive e corrette grazie ai report aziendali; ottenere una efficace pianificazione fiscale...

SERVIZI CONTABILII FISCALI E PAGHE
Lo studio associato Roberto Sartori offre assistenza nella tenuta delle scritture contabili obbligatorie, nella redazione delle dichiarazioni fiscali e nello svolgimento di tutti gli adempimenti relativi al mondo del lavoro dipendente e per tutte le tipologie di imprese, (individuali, società, professionisti) e con servizi ritagliati (specifici) a seconda della complessità delle strutture aziendali...

COMMERCIALISTA ON LINE
L'utilizzo di internet è applicabile alla fornitura di servizi contabili e fiscali e permette di ridurre i tempi di risposta ed evasione dei servizi con conseguente riduzione dei costi. La sezione commercialista on line nasce con questo obbiettivo, fornire a mezzo di uno staff competente un servizio professionale ad un prezzo competitivo...

Curriculum

Laureato in economia e commercio a Verona, dopo triennio di praticantato presso studio professionale in Vicenza, ho conseguito l'abilitazione professionale di dottore commercialista e revisore dei conti. Lo studio vanta 15 anni di attività ed è specializzato nell'assistenza aziendale e fiscale nei settori del marmo e della concia.
Fornisce assistenza ad un pacchetto clientela che spazia dalle imprese strutturate alle piccole realtà di imprenditori individuali, artigiani o piccole posizioni di professionisti del web.

Risposte inviate

51 Richieste di preventivo o consulenza ricevute. Chiedi anche tu

  1. Preventivo commercialista per apertura Partita IVA 31/3/2016 @ San Martino Buon Albergo

    Sia apertura che costi annuali di mantenimento è tenuta contabilità.

    • Roberto Sartori
      Risposta 31/3/2016

      Buongiorno, <omissis>.

      Rispondo alla sua domanda in modo non esaustivo in quanto vi sono molte variabili ad influenzarla.

      I costi di apertura delle posizioni fiscali variano a seconda della tipologia di attività, che può determinare il fatto di essere inquadrati come profesisonisti (prevalenza della attività intellettuale rispetto ai mezzi, capitali e risorse) o come impresa (qualora prevalgano i mezzi, capitale e risorse) ed inoltre nell'ambito delle imprese si può essere impresa commerciale, di servizi o artigiani.

      Gli adempimenti iniziali per una ditta individuale (diversi sono gli adempimenti per le societa) risultano essere i seguenti:

      - apertura posizione fiscale presso agenzia Entrate (partita iva)

      - iscrizione presso registro imprese (solo per imprenditori e non i professionisti)

      - iscrizione alla previdenza che varia a seconda della tipologia di attività

      - eventuale iscrizione all'INAIL solo per attività artigiane o imprese commerciali e professionisti con dipendenti.

      - alcune attività necessitato di requisiti professionali (ad esempio somministrazione di alimenti e bevande, impiantisti ecc,) e altre di semplici comunicazione di inizio attività al comune, o di autorizzazioni

      Comunque i costi di apertura di una posizione individuale possono variare dai <omissis>euro ai <omissis>oltre ad eventuali spese anticipate (diritti, bolli, diritto annuale cciaa ecc.)

      Segnalo un regime di particolare interesse per chi inizia attività che potrebbe valutare il regime forfettario.

      A tale regime possono aderire chi possiede determinati requisiti (ricavi inferiori a determinati volumi stabiliti in maniera differenziata a seconda della tipologia di attività) beni strumentali inferiori ad euro <omissis>e ulteriori requisiti che eventualmente approfondiremo se fosse interessato a rivolgersi al nostro studio per una analisi preliminare gratuita della sua posizione.

      Tale regime determina in modo forfettario il reddito di impresa sulla base dei ricavi fatti nell'esercizio e risulta particolarmente interessante per il fatto che si versa un imposta sostitutiva del <omissis> sul reddito per i primi cinque anni oltre ai contributi previdenziali.

      Riporto un esempio di un professionista con <omissis>euro di ricavi:

      Il calcolo delle imposte risulta semplicissimo e si effettua sui ricavi in forfait di seguito riporto esempio:

      Ricavi <omissis>/p>

      Costi irrilevante l'importo

      Reddito = <omissis>X <omissis> = <omissis>/p>

      Su tale reddito si versano i contribui previdenziali alla gestione separata inps pari <omissis> del reddito (sono previsti aumenti nella percentuale per i prossimi esercizi) e quindi:

      23.<omissis>x <omissis> = <omissis>br />

      Tali contributi saranno deducibili nell'esercizio in cui saranno pagati, quindi a regime andranno detratti dal reddito di impresa per il calcolo dell'unica altra imposta da versare l'Imposta sostitutiva (di IRPEF, ADDIZIONALI VARIE E IRAP) pari al <omissis> per i primi cinque anni e quindi:

      23.<omissis>- <omissis>= <omissis>x <omissis> = <omissis>br />

      Il meccanismo non è così semplice come sopra riportato in quanto unitamente al saldo andranno versati degli acconti per l'esercizio successivo.

      Il costo annuo per gli adempimenti contabili e fiscali si aggirano intorno ad Euro <omissis>annui per tale regime.

      Nel caso non si aderisse a tale regime semplificato gli adempimenti contabili e di conseguenza i costi per la tenuta della contabilità e i dichiarativi saranno più rilevanti e oggetto di eventuale futura analisi.

      Il nostro studio si rende disponibile per una valutazione gratuita di start up della sua iniziativa, con un appuntamento in studio o anche con una semplice telefonata o video conferenza a mezzo <omissis>@commercialistisartori.it

      Un cordiale saluto

      r.sartori


  1. Preventivo commercialista per Consulenza Aziendale 16/2/2016 @ Creazzo

    Salve vorremmo aprire un'attività commerciale in Slovenia. Cerchiamo uno studio alla quale appoggiarci per le contabilità . Grazie

    • Roberto Sartori
      Risposta 16/2/2016

      <omissis>@commercialistisartori.it

      tel <omissis>/p>

      cordiali saluti

      r.sartori

  1. Preventivo commercialista per chiusura Partita IVA 25/11/2015 @ Lavagno

    chiedo assistenza per chiusura srls

    • Roberto Sartori
      Risposta 25/11/2015

      Buongiorno, Sig. <omissis>, cerco di rispondere al suo quesito.

      L’estinzione della società si compone in genere di tre fasi:
      • il verificarsi di una causa di scioglimento;
      • il compiersi dell’attività di liquidazione;
      • la cancellazione della società dal Registro delle Imprese.

      Per le società di capitali e quindi anche le SRL, lo scioglimento può essere causato <omissis> impossibilità di funzionamento o <omissis> reiterata mancanza di attività da parte dell’assemblea, la dichiarazione di nullità della stessa società, la riduzione del capitale al di sotto del minimo legale (fatta salva la previsione degli articoli <omissis>e <omissis>ter codice civile), l’impossibilità di liquidare la quota del socio receduto, per deliberazione dell’assemblea e per le altre cause previste dall’atto costitutivo e dallo statuto.
      Tali suindicate cause di scioglimento operano di diritto, quindi non serve un accertamento quale, ad esempio, una delibera in tal senso da parte dei soci, o giudiziale, come un decreto da parte del Tribunale o <omissis>@commercialistisartori.it

      tel <omissis>br />

  1. Preventivo commercialista per Contabilità 09/7/2015 @ Vicenza

    ho una ditta individuale con contabilità cemplificata

    • Roberto Sartori
      Risposta 16/7/2015

      ,

  1. Preventivo commercialista per Contabilità 26/5/2015 @ Padova

    Salve io sono un libero professionista con P.iva nel'abito dell'informatica. faccio <omissis>fatture annue sull'ordine di circa <omissis> +iva e lavoro presso il cliente o da casa. Volevo sapere se mi conviene fare una srl unipersonale e gli eventuali costi di conversione/apertura e gestione. Grazie <omissis>

    • Roberto Sartori
      Risposta 26/5/2015

      Buongiorno, se ho inteso bene lei ha dei ricavi annui di circa <omissis>Euro, la gestione di una Srl comporta dei costi annui che andrebbero a ridurre notevolmente la sua redditività.
      Le consiglio di tenere la sua struttura di libero professionista con partita iva individuale, cercando di aderire a qualche regime di vantaggio, quale i forfettari/minimi.

      Per ulteriori informazioni non esisti a contattare il nostro studio ai seguenti recapiti.

      <omissis>@commercialistisartori.it
      tel <omissis>

      Cordiali saluti
      r.sartori