Sei esperto del settore?
Diventa subito Autore!

Inizia a scrivere

Partita iva Regime minimi 2016

Partita iva Regime minimi 2016

Partita iva Regime minimi 2016

Partita iva Regime minimi 2016

    ­
    9 03, 2016

    Bancarotta fraudolenta e semplice: il consulente esterno può concorrervi nel reato

    Di |marzo 9th, 2016|Categorie: Contenzioso, Fisco|Argomenti trattati: , , , |0 Comments

    In base alla legge fallimentare, i reati di bancarotta fraudolenta e semplice (articoli 216 e 217 l.f.) rappresentano quell’insieme di fatti e condizioni che, anche se non determinanti, hanno comunque portato al fallimento del soggetto persona fisica o società.
    8 03, 2016

    Unico precompilato e finta semplificazione

    Di |marzo 8th, 2016|Categorie: Dichiarazione dei Redditi|Argomenti trattati: , |0 Comments

    Dopo il 730 precompilato quest’anno debutta anche il Modello Unico precompilato. Il 15 aprile gli utenti Fisconline troveranno nella loro pagina i dati per poter presentare la dichiarazione precompilata così come avviene già dall’anno scorso per chi presenta il modello 730.
    7 03, 2016

    Le novità sui nuovi regimi agevolati 2016

    Di |marzo 7th, 2016|Categorie: Avviare Attività, Partita IVA|Argomenti trattati: , , |0 Comments

    Il Regime dei minimi è stato soppresso , ma resta in vigore al termine del quinquennio dall’inizio dell’attività o al compimento del 35° anno di età, questi soggetti possono transitare nel regime delle start-up applicando l’aliquota del 5%.
    4 03, 2016

    Nuove percentuali di compensazione in agricoltura 2016

    Di |marzo 4th, 2016|Categorie: Fisco, Imprese|Argomenti trattati: , , |0 Comments

    Con Decreto interministeriale MEF e MIPAAF del 26 gennaio 2016, registrato alla Corte dei conti, sono aumentate le percentuali di compensazione IVA per latte, bovini e suini in attuazione dell’art. 1, co. 908, della Legge di stabilità 2016 (L. n. 208/2015). Le nuove percentuali si applicano alle cessioni effettuate con decorrenza dal 1° gennaio 2016.
    3 03, 2016

    Regolamentazione dell’attività d’estetica

    Di |marzo 3rd, 2016|Categorie: Avviare Attività, Come aprire un'attività|Argomenti trattati: , , |0 Comments

    Cosa occorre per aprire una attività di estetista? Il professionista ci spiega i passi da seguire.
    2 03, 2016

    SRL Semplificata con scrittura privata

    Di |marzo 2nd, 2016|Categorie: News fiscali|Argomenti trattati: |0 Comments

    Approfondimento sulla SRL Semplificata con scrittura privata.
    1 03, 2016

    Jobs Act: cessione ferie e riposto ai propri colleghi

    Di |marzo 1st, 2016|Categorie: Professione|Argomenti trattati: , , |0 Comments

    Con il D.Lgs. n. 151/2015, con delega prevista dal Jobs Act, è stato implementato un sistema di cessione delle ferie e e giorni di riposo ai propri colleghi (nella medesima azienda), con finalità volte a consentire ad un lavoratore di assistere un figlio minore che abbia necessita di una assistenza per particolari condizioni di salute. […]

    25 02, 2016

    Milleproroghe: stop tassa sul licenziamento

    Di |febbraio 25th, 2016|Categorie: Professione|Argomenti trattati: , , |1 Comment

    Importanti novità sul fronte lavoro: grazie ai provvedimenti introdotti dal decreto Milleproroghe viene megllio regolamentato ciò che riguarda il licenziamento e la l'integrazione dello stipendio del dipendente. Si va cosi a sospendere gli effetti della Legge Fornero: nel periodo 2013/2015 era gia stato presa sotto mira dai rispettivi governi ma quest'anno avrebbe portato con se dei problemi di attuazione poiché con le imprese di servizi, in caso di cambio appalto, avrebbe garantito l'assorbimento di tutti i dipendenti. della precedente.
    24 02, 2016

    La sospensione dell’esecutività delle sentenze impugnate

    Di |febbraio 24th, 2016|Categorie: Agenzia delle Entrate|Argomenti trattati: , |0 Comments

    Nel processo tributario la tutela cautelare è enunciata dall’art.47 del Dlgs n.546/1992, che come è noto disciplina la sospensione dell’atto impugnato innanzi alle commissioni tributarie provinciali.

    Il comma uno, nel regolare tal istituto cautelare, dispone che “il ricorrente, se dall’atto impugnato può derivargli un danno grave ed irreparabile, può chiedere alla commissione provinciale competente la sospensione […]

    23 02, 2016

    Mutuo Giovani 2016: quando non basta un lavoro

    Di |febbraio 23rd, 2016|Categorie: Famiglia e privati, Giovani|Argomenti trattati: , , , |0 Comments

    Sulla base delle analisi 2016 di Banca Intesa Sanpaolo, i primi nove mesi dell'anno passato hanno visto un grande incremento di sottoscrizioni da parte di giovani per l'erogazione di un mutuo per l'acquisto di un immobile. A fine settembre oltre il 30% della sottoscrizione di contratti per l'erogazione del servizio provengono da giovani coppie con contratti di vecchio e nuovo stampo. Ma sfortunatamente non è sempre cosi.
    19 02, 2016

    Crisi Artigiani 2015/2016: 22.000 imprese chiuse

    Di |febbraio 19th, 2016|Categorie: Contabilità, Professione|Argomenti trattati: , , , , |0 Comments

    I Governi si susseguono rassicurando la popolazione, continuando a ribadire che la crisi sta scemando, ma i numeri non continuano ad essere cosi rassicuranti: sulla base dell'indagine dell'Ufficio della Cgia nel 2015 le imprese attive sono calate di quasi 22.000 unità, se invece confrontiamo il numero con inizio crisi del 2009 il numero di unità è crollato di 116 mila attività.
    18 02, 2016

    Legge di Stabilità e Agricoltura nel 2016

    Di |febbraio 18th, 2016|Categorie: Agricoltura|Argomenti trattati: , , , , |0 Comments

    Mediante la L. 28/12/2016 n. 208 (c.d. legge di stabilità 2016), viene disposto un pacchetto ampio e variegato di misure destinate sia alla crescita economica delle imprese agricole sia all’abbattimento degli oneri fiscali a loro carico ai fini delle imposte dirette ed indirette. La decorrenza delle nuove disposizioni a favore dell’agricoltura è prevista a partire dall’1/1/2016. Aumenta, tra l’altro, la percentuale di compensazione sul latte fresco, oltre che sui bovini e sui suini (art. 1, co. 908). Ecco i dettagli in merito.
    17 02, 2016

    Analisi Debito Pubblico 2015: sale a 2.169,9 miliardi con aumento entrate +6,4%

    Di |febbraio 17th, 2016|Categorie: News fiscali|Argomenti trattati: , , |0 Comments

    Il debito pubblico a Dicembre 2015 ha subito un aumento di ben 33 miliardi raggiungendo la soglia di 2.169,9 miliardi: lo conferma Bankitalia sul Supplemento al bollettino statistico "Finanza pubblica, fabbisogno e debito". L'aumento di 33 miliardi è stato nettamente inferiore al fabbisogno della Pubblica Amministrazione di 132,4% del Pil a differenza del debito che invece è calato rispetto a quello di novembre (2.121 miliardi). Il calo registrato da Novembre 2015 a Dicembre 2015 è giustificato dal ridimensionamento della liquidità del Ministero dell'Economia (da 74,4 a 35,7).